Eventi

25 Set 2017

Domenica 1 ottobre alle ore 10.00, presso la EX Dogana, Viale dello Scalo di S.Lorenzo 10, Roma - Nell’ambito dell’evento “Diritti in Transito” promosso dal II Municipio di Roma Capitale.

Il Diritto all’ambiente, alla salute, alla biodiversità, sono diritti strettamente connessi che ancora non sono sufficientemente recepiti nella legislazione. La loro valenza è fortemente legata ai diversi territori e contemporaneamente all’ecologia dell’intero pianeta come viene segnalato sempre più frequentemente dagli scienziati che si occupano di riscaldamento globale; i mutamenti climatici vengono inoltre sempre più indicati come importante concausa anche di rilevanti fenomeni migratori.

Il diritto alla salute è prima di tutto il diritto a vivere sani: dai dati Eurostat risulta che dal 2004 al 2012, in Italia, si è significativamente abbassata l’aspettativa di vita in buona salute. Medici e scienziati sempre più sottolineano la relazione strettissima tra inquinamento e insorgenza di patologie oncologiche, cardiovascolari e non solo; non ci può essere diritto alla salute in un ambiente ammalato. Uno degli indici più significativi della salute ambientale è la conservazione della biodiversità di ciascun territorio quindi la sua difesa e la sua cura concorrono a mettere in pratica il diritto all’ambiente. La presenza di alcuni comitati e associazione per la biodiversità della Sardegna, una delle terre più ricche di biodiversità, con i loro prodotti, è un’importante testimonianza della volontà di affermare nei fatti il diritto all’ambiente e alla salute.

La conferenza si articola negli interventi di: Patrizia Gentilini, oncologa ISDE (International Society of Doctors for Enviroment) Italia Medici per l’Ambiente; Ruchi Shroff,  International Director di Navdanya International; Piero Loi , giornalista di SardiniaPost; Guy D’hallewin, ricercatore CNR Sassari; Emanuele Gosamo, agronomo Comitadu Biodiversidade Anglona; Maurizio Fadda, agronomo Casa dei Semi della Sardegna; Luigi Erriu, agronomo Ass. S’Incungia Biodiversità S. Nicolò Gerrei; Anna Zedda, Augusta Moro,  Luisa Zedda, presidente e socie Ass. S‘ Arraiga Biodiversità Tiana.

Evento Facebook

 

Partecipa anche tu con una donazione ai nostri progetti

Aiutaci a sostenere un cambiamento nel quale l’agricoltura possa conciliare economia ed ecologia, conoscenze scientifiche e conoscenze tradizionali e dove l’economia sia al servizio delle persone e del pianeta.

FAI UNA DONAZIONE
Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.